un impiegato in favela

Posts Tagged ‘pacificazione favelas’

San Giorgio in guerra

In Finestra sulla favela Rocinha, Il popolo di Rocinha, Oltre la favela Rocinha, Storie di Pacificazione on 24 aprile 2014 at 02:30
a Douglas Rafael da Silva Pereira, 26 anni, ucciso dalla polizia

a Douglas Rafael da Silva Pereira, 26 anni, ucciso dalla polizia

– Sì, signora, poco fa hanno stabilito con certezza che quel buco che entrava dalle scapole e usciva dal petto non era stato causato da una caduta accidentale, ma da una pallottola, e che la pallottola proveniva da un fucile della polizia pacificatrice.

– Ma era quel ragazzo che ballava alla televisione, tanto carino? Perché gli hanno sparato, era un narcotrafficante? Leggi il seguito di questo post »

C, l’americano

In Finestra sulla favela Rocinha, Il popolo di Rocinha, Storie di Pacificazione on 18 aprile 2014 at 16:38
vi um pretinho, seu caderno era um fuzil - ho visto un negretto, il suo quaderno era un fucile #finestrasullafavela

vi um pretinho, seu caderno era um fuzil – ho visto un negretto, il suo quaderno era un fucile #finestrasullafavela

Marcos, legalizzare può essere, ma gli assalti continuerebbero. La maconha – come la chiamate voi? la marijuana – è un remedio, una medicina, per le malattie di dentro. Ti fa tornare Leggi il seguito di questo post »

Morto a Maré [CON VIDEO]

In Finestra sulla favela Rocinha, Oltre la favela Rocinha, Storie di Pacificazione on 1 aprile 2014 at 03:00

Portoghese con traduzione in italiano.

Sueli: limpar, significa matar e depois colocar uma troxinha de maconha na mão do sujeito morto. ou então carregar no caveirão e matar lá dentro mesmo que ninguem vai ver. só se cair algum incauto vai gravar mas se não gravar vira äuto de reisitência e a sociedade caolha quando quer vai aplaudir.

Sueli: fare pulizia, vuol dire uccidere e poi infilare un pezzetto di marjiuana nella mano del morto. Oppure trascinarlo nel carro armato e ucciderlo là dentro, dove nessuno può vedere. Solo se loro avranno commesso qualche imprudenza, qualcuno si ricorderà; ma se non ci si ricorderà, finirà per essere un atto di resistenza, e la società orba applaudirà.

Tardelle: pra isso o governo serve, reprimir………….

Tardelle: è a questo che serve il governo, a reprimere……….

Joao Reus: Sugiro que o Exército e PM fiquem aquartelados e não subam o morro. Sugiro mais, que os “Direitos dos mano” e mais os arruaceiros, baderneiros “comunoanarcopatas” que são contra a Polícia Militar e as FA, que subam o morro para dialogar com os bandidos traficantes que eles tanto acobertam e simpatizam. Quem sabe esse pessoal tenha uma fórmula mágica para acabar com a bandidagem e o tráfico.

Joao Reus: Suggerisco all’esercito e alla PM (Polizia Militare) che aspettino accampati e non risalgano su per o morro. Di più,  suggerisco che i “compagni”, gli indignati, i rivoltosi “anarcocomunisti” che stanno contro alla Polizia Militare e ai suoi ammiratori, che siano loro a salire là sul morro per instaurare un dialogo con i banditi trafficanti che loro tanto giustificano e per i quali simpatizzano. Chissà che queste persone non abbiano una formula magica per farla finita con il banditismo e il traffico.

Vaneia: ACABA COM ESSA BANDIDAGEM. CHEGA DE IMPUNIDADE.

Vaneia: BASTA CON QUESTO MARASMA DI BANDITI. CHE ABBIA FINE L’IMPUNITÀ.

Il complesso di Maré si trova Leggi il seguito di questo post »

Sparatorie al tempo degli aquiloni

In Finestra sulla favela Rocinha, Storie di Pacificazione on 25 marzo 2014 at 01:55

tiros in rocinha sparatorie in rocinha nel tempo degli aquiloni #finestrasullafavela tiros in rocinha sparatorie in rocinha nel tempo degli aquiloni #finestrasullafavela

Era il tempo degli aquiloni, quando le città dei bimbi diventarono le città dei segreti.

Leggi il seguito di questo post »

No, non andrò alla Coppa del Mondo

In Finestra sulla favela Rocinha, Oltre la favela Rocinha on 22 marzo 2014 at 16:38

Il video virale che denuncia i paradossi dei “mega-eventi”, la saga di Lula e una nota personale.

Neymar e Ribery ritratti in versione giocate a calcio non fate la guerra, per le strade di Rocinha #finestrasullafavela #pacificazione

Neymar e Ribery ritratti in versione giocate a calcio non fate la guerra, per le strade di Rocinha #finestrasullafavela

C’è un video che ha fatto effetto virale: una ragazza brasiliana che illustra le ragioni per le quali si dissocia dalla Coppa del Mondo e non intende parteciparvi. Eccole in sintesi.

Leggi il seguito di questo post »