un impiegato in favela

Un impiegato in favela

Verso un’altra riva

Da Rio a Freetown alla nigeria al ME

C’era una volta un impiegato (impiegato pagliaccio cortesia di Ilary Reedgoes)

Mi chiamo Marco, laureato in ingegneria, per circa dieci anni project manager nel campo dei sistemi informatici per multinazionali di consulenza e dei servizi; dopo, mi sono trasferito in una favela brasiliana, la favela Rocinha di Rio de Janeiro, dove, per un paio d’anni, ho fatto del mio meglio in sostegno ai progetti di educazione infantile e formazione giovanile della Onlus Il Sorriso dei miei Bimbi. A novembre 2014 sono partito per la Sierra Leone con Emergency. Qui ho fatto parte di una squadra che ha costruito e fatto funzionare un ospedale di cura dell’ebola (due, per la precisione). Ad aprile 2015 sono tornato in Sierra Leone con “COOPI – Cooperazione Internazionale“, ancora in emergenza ebola, in qualità di coordinatore di un progetto di protezione infanzia, quella minacciata dalle conseguenze sociali ed economiche dell’epidemia. In seguito la Nigeria del nord-est, dove ho coordinato il programma umanitario di COOPI in risposta alla crisi Boko Haram. Negli hanno successivi mi sono trovato impegnato in paesi lontani, o meglio, medio lontani: Siria, Iraq, Libano, Giordania, Territori Palestinesi Occupati.

“Finestra sulla favela” ci ha accompagnati nel corso di queste esperienze, fino anche in occasione di qualche passaggi a casa, a Ponte Lambro. Per ciascun popolo emerginato, per ciascuna crisi trascurata, per ciascun luogo remoto e poco conosciuto, per ciascuna esperienza (non solo mia personale: ci sono stati altri cooperanti che hanno contribuito, vedi per esempio il viaggio di A. in Zambia), una Finestra: partendo da qui puoi affacciarti a ciascuna di esse.

Infine, voglio condividere con te che nel 2015, insieme ad Antonio Spirito, ho pubblicato l’e-book “Finestra sulla favela: racconti e immagini dalla Rocinha di Rio”, disponibile su Amazon per Kindle e dispositivi con applicazione Kindle.

Affacciati a Finestra sulla favela!

finestra sulla favela (5)

(Finestra sulla favela di Antonio Spirito)

  1. […] Da Finestra sul Ponte Lambro, Di Un impiegato in favela […]

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: