un impiegato in favela

Posts Tagged ‘capodanno in favela’

Trotterellando per il 2015

In Finestra sulla Sierra Leone, Finestra sulla Sierra Leone Il ritorno, Finestra sulla terra on 30 dicembre 2015 at 18:52
bimba di macega favela rocinha 2

(foto di Julio Rezende) Scusate è sgranata, ma ci piaceva lo stesso.

Vivo nel quartiere che si chiama Macega nella favela che si chiama Rocinha. Ho i ricci biondi e trotterello su e giù per la collina con il mio amico piccolo dai ricci neri che vuole salire sempre a cavalcioni e che si chiama João. Ho altri amici: un cagnolo che si chiama Mané e mi guarda le spalle quando trotterello e altri bambini curiosi che non mi lasciano mai sola e si nascondono dietro l’angolo a vedere che faccio e si chiamano José e Bené. Alla fine dell’anno, a casa mia, Leggi il seguito di questo post »

Tutti affacciati al nuovo anno

In Finestra sulla favela Rocinha, Il popolo di Rocinha on 1 gennaio 2014 at 16:54


– Per il primo dell’anno me ne starò tutto il tempo sul tetto di casa mia a far volare la pipa: mi piace tanto vederla quando vola e fare la lotta di pipas con gli amici, vince chi per primo fa incastrare il filo dell’altro.

– Per primo dell’anno farò scoppiare petardi, siluri e fuochi d’artificio, e un mio amico ha anche la bomba carta: mi piace tanto il casino che fanno, e in fondo al beco c’è un cane scemo che abbaia ai botti, e a me mi viene da ridere da mal di pancia!

– Per il primo dell’anno Leggi il seguito di questo post »

Buon anno. Buon inizio.

In Finestra sulla favela Rocinha, Oltre la favela Rocinha on 1 gennaio 2013 at 04:55

In Rocinha si comincia così, con un’occhiata a che succede là, fuori dalla finestra, o dalla saracinesca.

buon anno

buon anno