un impiegato in favela

Posts Tagged ‘contagio’

L’epidemia era finita ma

In Finestra sulla terra on 18 febbraio 2016 at 12:30

Da Finestra sulla terra, di Un ricercatore in favela

A poco più di 2 mesi da quando è stata dichiarata “Ebola free” (lo scorso 7 Novembre 2015), mentre le sue lande erano rinfrescate dall’Harmattan che rende l’aria fosca e i fuochi bruciavano le pianure rinsecchite dalla dry season, in Salon si è tornati a parlare di Ebola, di morte, di quarantena e di misure speciali per prevenire il contagio.

L'epidemia era finita ma

Leggi il seguito di questo post »

Quanto ho avuto modo di apprendere finora sull’ebola

In Finestra sulla Sierra Leone Il ritorno on 18 maggio 2015 at 08:33

Piccolo spazio informazione

Anche a seguito di certi pensieri altri e di una risposta, e dei recenti fatti di cronaca e di reazioni di vario genere, sarà forse il caso che la Finestra, nel suo piccolo, provi a dare un contributo di informazione sull’ebola. Provo a mettermici io che – si tenga presente – non sono né medico né infermiere; ma mi sono informato, ho studiato, e ho lavorato e lavoro in Sierra Leone ai tempi dell’ebola, prima per tre mesi nella logistica di un centro di ricovero e trattamento, con qualche responsabilità nella definizione e nell’esecuzione delle procedure di sicurezza; adesso al coordinamento di un progetto di protezione dell’infanzia colpita dall’ebola.

Se qualche lettore vorrà aggiungere, correggere, o anche solo chiedere, sarà il benvenuto. Lo scopo di questo articolo è che l’ebola possa rappresentare per chi se ne interessa qualcosa di diverso da una malattia brutta brutta che magari può arrivare a colpire anche me attraverso i barconi, o a causa dell’irresponsabilità dei cooperanti che vanno in giro a fare gli eroi e tornano a casa a contagiarci tutti.

virus ebola - da BBC news

Sulle modalità di contagio. Allora, per quanto ne so, funziona così: Leggi il seguito di questo post »