un impiegato in favela

Posts Tagged ‘festa julina’

Festa Julina a misura di bimbo

In Finestra sulla favela Rocinha on 14 luglio 2012 at 18:04

Nei giorni scorsi gran lavoro per portare giù dalla foresta le canne di bambù e per farle diventare la scenografia della festa julina (la festa di luglio): una festa tradizionale che la Onlus Il Sorriso dei miei Bimbi organizza in versione bimbi nel vicolo della scuolina Saci Sabe Tudo. Appendi le bandierine e i manifesti di carta con le scritte a pennarello, monta e addobba i baracchini, crea gli archi d’ingresso con le canne da bambù, trasporta le pentole di canjica, quella di caldoverde e le salsicce da fare alla griglia. Ai baracchini si mangia e si gioca: lancia la palla nella bocca del pagliaccio, butta giù i birilli, centra la bottiglia con l’anello. I biglietti per giocare e per mangiare costano due reais (meno di un euro) per rientrare nelle spese e si vince sempre: la posta in palio, un giocattolo.

Se il tuo ruolo è dare una mano alla cassa, vedi buona parte della festa da una piccola finestra che Leggi il seguito di questo post »

Scalate con bambù

In Finestra sulla favela Rocinha on 12 luglio 2012 at 23:27

Raggiungere la foresta metropolitana più grande del mondo partendo dalla zona bassa della favela Rocinha (che si estende su più di una collina, per arrivare, appunto, alla foresta), in compagnia di Julio armato di machete, è un ottimo modo per un ex-impiegato di conoscere meglio la favela stessa, consigliabile soprattutto se nessuno ha intenzione di utilizzare l’arma per fare violenza ad alcuno.

In occasione della festa julina (la festa di luglio) organizzata dalla scuolina Saci Sabe Tudo, è tradizione montare una scenografia basata su tronchi di bambù sistemati ad arco e addobbati. Per questo la missione di oggi (12 luglio 2012) consiste nell’arrampicarsi per gli stretti vicoli della zona alta della Rocinha, verso i luoghi che, prima dell’ingresso dell’UPP (polizia pacificatrice), erano presidio delle bande del narcotraffico che dominavano la favela; la missione è raggiungere la foresta, dare giù di machete a qualche tronco di bambù e ridiscendere.

Bambù

Leggi il seguito di questo post »